BREXIT e Norme di Prodotto – Nota dal Governo UK

Uno scenario in cui il Regno Unito lasci l'UE senza un accordo rimane improbabile, considerati gli interessi reciproci del Regno Unito e dell'UE nel garantire un risultato al negoziato.
Tuttavia, il governo britannico si sta preparando a tutte le eventualità, poiché, ad oggi, non esistono certezze sugli esiti del negoziato.
Sono state pubblicate dunque una serie di note tecniche che forniscono informazioni che consentono alle imprese e ai cittadini di capire che cosa dovrebbero fare in uno scenario "senza accordo", in modo che gli stessi soggetti possano fare i relativi preparativi.
A questo link è disponibile una guida di sicuro interesse per l’Industria:
 
Trading goods regulated under the ‘New Approach’ if there’s no Brexit deal
 
In quanto copre tutta la legislazione di prodotto per regolamentare l’immissione sul mercato dei prodotti e apporre la marcatura CE.
Interessante in particolare il seguente passaggio:
 
"Gli standard armonizzati esistenti (usati per dimostrare la conformità ai requisiti essenziali dell'UE) diventeranno gli" standard designati "del Regno Unito, utilizzati per dimostrare la conformità ai requisiti essenziali del Regno Unito. Come indicato sopra, immediatamente dopo l'uscita, questi saranno identici ai requisiti essenziali dell'UE. "

Di interesse per: 
Generale
Fonte: 
Area tecnica
25/09/2018

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.