Sempre più Canada

ANIMA dedica al Paese il primo dei Focus 2018: partecipa il 26 gennaio!

Un business cresciuto grazie alla stabilità, alle risorse del territorio, i dazi praticamente annullati con CETA, ma non solo: nuovi obiettivi e investimenti, settori trainanti ed emergenti, opportunità per la Meccanica. Ne parliamo al Focus Paese il 26 gennaio a Milano. SCOPRI >>

FOCUS PAESE ANIMA - CANADA, Milano 26 gennaio 2018

Il Canada è un Paese a reddito elevato, con solide basi economiche e finanziarie, ricco di materie prime e con una cospicua base industriale. È una porta di accesso privilegiato ad altri mercati, in particolare al mercato americano. La stabilità del sistema politico ed economico, le condizioni del mercato del lavoro, di costo dei fattori di produzione e di accesso al credito, unitamente all’apprezzamento dei prodotti italiani e alla politica di apertura al commercio internazionale, fanno del Canada un Paese ricco di opportunità, accresciute per le aziende italiane dal recente accordo commerciale UE - Canada (CETA), che prevede l'abolizione dei dazi doganali e altre misure innovative quali l'apertura degli appalti pubblici. 

A livello internazionale, il Canada è membro del G8, del WTO e dell’OCSE oltre a rappresentare la 10^  potenza economica del mondo. E' membro dell’Asia – Pacific Economic Cooperation (APEC), ha siglato il North American Free Trade Agreement (NAFTA) con Stati Uniti e Messico e CETA con l’Unione Europea (riduzione 98% dazi reciproci).

 

Le intenzioni di investimento in macchinari e attrezzature dei maggiori settori industriali rimangono positive.

 

ALCUNI SETTORI D’ECCELLENZA

> Aerospaziale. L’industria aerospaziale canadese lungo tutta la filiera conta oltre 700 aziende distribuite su tutto il territorio del paese. Il Canada esporta infatti oltre l’80% della produzione aerospaziale,

> Biofarmaceutica. Questo settore conta aziende produttrici di prodotti biofarmaceutici e dispositivi medici che commercializzano prodotti innovativi con il supporto di una comunità di ricerca di altissimo livello formata da oltre 100 istituti, 670 società biotech e oltre 28.000 lavoratori. 

> Energie rinnovabili. Tra le economie sviluppate, il Canada rappresenta per dimensioni il secondo generatore di elettricità da fonti rinnovabili e rifiuti, e il secondo produttore a livello mondiale di idroelettricità con tutte le carte in regola per diventare il maggior produttore a livello mondiale di energia eolica e oceanica.

Il governo canadese ha prefissato l’obiettivo di raggiungere il 90% dell’elettricità da fonti pulite entro il 2020.

> Minerario. L’industria mineraria canadese contribuisce in maniera sostanziale alla forza economica del paese. Il settore impiega oltre 375 mila addetti in tutto il paese, nei vari processi di estrazione, raffineria, lavorazione, e manifattura.

 

- - -

PROGRAMMA DEL FOCUS

- ore 10.00 Registrazione e accoglienza

- ore 10.30 Presentazione incontro e primo confronto con gli ospiti

ANIMA Confindustria

- ore 10.45 Saluti istituzionali e introduzione Paese

Ambasciata del Canada

- ore 11.30  Il CETA (Comprehensive Economic Trade Agreement): struttura, regole d’origine, prove e procedure per accedere a dazio nullo o ridotto al mercato canadese. I vantaggi del cumulo e la gestione delle operazioni triangolari.

Le procedure, i controlli doganali e le semplificazioni come leva competitiva per le aziende italiane nell’accesso al mercato canadese.

Easyfrontier, partner del Progetto Dogana Facile di ANIMA

- ore 12.45 Networking lunch

- ore 14.00 Panoramica di mercato e opportunità di sviluppo per i settori della Meccanica

ITA / ICE Italian Trade Agency

Giancarlo Lamio, Relazioni Istituzionali  

>> In collegamento diretto Skype da Ufficio ICE Agenzia Montreal – Emanuele Giusti , Senior Trade Analyst 

- ore 15.00   Aspetti di contrattualistica internazionale

Avv. Hanz Giovanni Chiappetta, Lawtelier LLP

Avv. Louise Martin-Valiquette, Lawtelier LLP, in collegamento dalla sede di New York

- ore 16.30  Q&A e conclusione del seminario

 

I Focus Paese ANIMA sono incontri mirati e operativi, con struttura di tavola rotonda a numero chiuso, riservati a massimo 20 partecipanti.  

Il programma è suscettibile di variazioni per esigenze organizzative, previa comunicazione ai partecipanti.

Al termine di ogni intervento segue un momento di domande e risposte tra partecipanti e relatori, pertanto gli orari indicati sono flessibili. 

LE DOMANDE CHE SERVONO, LE RISPOSTE CHE CONTANO, I CONTATTI CHE AIUTANO.

ANIMA con ITA/ICE Agenzia e un team di professionisti: i partner strategici per l’internazionalizzazione delle imprese della Meccanica.

Di interesse per: 
Generale
Fonte: 
Anima
10/01/2018

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.