Focus Paese ANIMA Russia, Milano 17 maggio

Contraddizioni e crescita: limiti e opportunità del fare business in Russia

Un paese di contraddizioni e di crescita: alcuni pro e contro del fare business in Russia.

PRO: Le risorse naturali di cui è ricco il Paese più esteso al mondo, la necessità di modernizzare e diversificare l’economia; fondamentali macroeconomici solidi, potenziale di sviluppo e livello di istruzione elevati, buoni rapporti con i partner commerciali italiani, la crescita dei nuovi distretti industriali.

CONTRO: la crisi legata al calo del prezzo del petrolio e la conseguente svalutazione del rublo; le tensioni geopolitiche, le alleanze e l’impatto sull’economia, a cominciare dalle sanzioni; il peso di burocrazie e corruzione.

Il 17 maggio Federazione ANIMA organizza a Milano un Focus sulla Russia per accompagnare gli imprenditori nella nuova complessità dei rapporti commerciali con la Russia.

Panorama e prospettive di economia, fluttuazioni valutarie, certificazioni specifiche di prodotto, la contrattualistica e i distretti industriali per operare negli scambi commerciali con la Russia: questi e molti altri i temi del Focus Paese ANIMA dedicato alla Russia per i settori delle Meccanica.


PROGRAMMA

ore 09.30 Accoglienza

    ore 10.00 Saluti Istituzionali e panoramica del Paese
    - Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale (in collegamento Skype)
    Veronica Ferrucci, Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese
    Guido De Sanctis, Capo dell’Unità Russia
    - ICE Agenzia per la promozione all'Estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane Giancarlo Lamio, Relazioni Istituzionali
    In collegamento diretto Skype da Ufficio ICE Agenzia di Mosca con:
    Pier Paolo Celeste, Direttore Ufficio ICE Agenzia di Mosca
    Giosafat Riganò, Responsabile Meccanica e Tecnologie
    Vittorio Maiorana, Responsabile Desk Ostacoli al Commercio

      - ore 11.30 Esportazioni e aspetti di contrattualistica internazionale
      Avv. Giacomo Pescatore, Studio Legale internazionale Bovesi - Cartwright- Pescatore
      - ore 12.30 L’operatività bancaria con la Russia
      Gennaro Miccoli, Responsabile Ufficio Estero Area Territoriale Nord Ovest Banca Monte dei Paschi di Siena SpA

        - ore 13.00 networking lunch

          - ore 14.00 Certificazione di prodotto
          Fabrizio Morganti e Marco Ponzalino, East Certification / ICIM
          - ore 15.00 Barriere agli scambi commerciali, strumenti e specificità doganali legate al territorio
          Valentina Rubello, Easyfrontier partner del Progetto ANIMA Dogana Facile
          - ore 16.30 Gli strumenti SACE e Simest a sostegno dell'internazionalizzazione delle aziende italiane
          Camillo Maria Pulcinelli, Responsabile Servizio Relazioni Istituzionali Simest S.p.A.
          - ore 17.00 Q&A e conclusione del seminario

           

          Al termine di ogni intervento segue un momento di domande e risposte tra partecipanti e relatori, pertanto gli orari indicati sono flessibili. Il programma è in ogni caso suscettibile di variazioni per esigenze organizzative.

           

          I Focus Paese ANIMA non sono convegni generalisti, bensì incontri riservati alle aziende per aggiornamento operativo e mirato ad approfondire temi specifici, nonchè affrontare problematiche delle imprese, per un massimo di 20 partecipanti insieme ad apprezzati professionisti in ambito internazionale.

          Focus Paese ANIMA: per le imprese, con le imprese.

          Di interesse per: 
          Generale
          Fonte: 
          Anima
          05/04/2017

          Aziende e prodotti

          • Elenco Soci e merceologie

            In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.