Una circolare di Agenzia delle Entrate e MISE chiarisce come applicare iper e super ammortamento

Industria 4.0 - Bonus con maggiorazioni del 40% e del 150%

Il 30 marzo è stata pubblicata la Circolare n. 4/E (disponibile qui), redatta congiuntamente da Agenzia delle Entrate e Ministero dello Sviluppo Economico, con i chiarimenti fiscali e tecnici per la corretta applicazione di Super e Iper Ammortamento.

Il documento di prassi fornisce chiarimenti sulle misure fiscali introdotte per dare impulso all’ammodernamento delle imprese e alla loro trasformazione tecnologica e digitale. In particolare, la Legge di Bilancio 2017 ha previsto la proroga del super ammortamento e ha introdotto l’iper ammortamento, una maggiorazione del 150% del costo di acquisizione di determinati beni ai fini della deduzione delle quote di ammortamento e dei canoni di locazione finanziaria.

Nella circolare, inoltre, vengono fornite indicazioni sull’ulteriore maggiorazione del 40% sul costo di acquisto di beni strumentali immateriali (tra cui, alcuni software, sistemi IT e attività di system integration), prevista sempre dalla Legge di Bilancio per i soggetti che beneficiano già dell’iper ammortamento.

È importante sottolineare che l’iperammortamento spetta solo nella misura in cui il bene rispetti le linee guida elaborate dal ministero dello Sviluppo economico (Mise), fornite dalla circolare per ciascuna tipologia di macchina.

In caso di dubbi sull’ammissibilità all’agevolazione di una specifica macchina è possibile richiedere un parere tecnico al Mise; se l’incertezza relativa all’agevolazione è, invece, di natura tributaria, si può presentare interpello ordinario all’Agenzia delle Entrate.

Di interesse per: 
Generale
Fonte: 
Anima
30/03/2017

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.