Scatta l’obbligo di sostituzione dei maniglioni non CE

Il 18 febbraio è il termine ultimo

Il tema relativo all'obbligo dell'installazione di maniglioni CE è molto dibattuto. Molto si è discusso dopo la firma del Decreto Ministeriale del 3 novembre 2004 "Disposizioni relative all'installazione ed alla manutenzione dei dispositivi per l'apertura delle porte installate lungo le vie di esodo, relativamente alla sicurezza in caso d'incendio" che prevedeva l'obbligo di installare maniglioni antipanico marcati CE entro l' 11 febbraio 2011.

Entro quella data infatti andavano sostituiti i dispositivi per l'apertura delle porte installate lungo le vie di esodo, relativamente alla sicurezza in caso d'incendio, non marcati CE.
A valle delle diverse segnalazioni e delle attività sul tema si è ottenuto un secondo Decreto che in modifica del precedente ha permesso 24 mesi di dilazione dell'obbligo di sostituzione dei maniglioni fissando nel 18 febbraio 2013 il nuovo termine ultimo.
Assoferma ha evidenziato più volte e tramite diverse comunicazioni che la proroga non deroga dalla responsabilità. Il decreto fissa solo e semplicemente un nuovo termine ultimo per la sostituzione dei maniglioni privi di marcatura CE: non abroga assolutamente quanto sancito dal D.M. 3 Novembre 2004.

Per informazioni sulla sostituzione dei maniglioni non CE scrivi a assoferma@anima.it - tel. +39 02.45418.500

Di interesse per: 
Sicurezza e ambiente
Fonte: 
Anima
19/09/2012