La pompa di calore, tecnologia chiave per gli obiettivi 2030

Convegno 14 maggio - Roma

Campagna per la promozione dell'efficienza energetica e della decarbonizzazione in collaborazione con Amici della Terra Italia.

 

L’8 gennaio il Governo ha inviato a Bruxelles la proposta di Piano nazionale integrato energia e clima per l’Italia (PNIEC).

Il 2019 è quindi decisivo per porre le basi del nuovo ciclo di politiche energetico-ambientali 2020-2030 della UE che richiedono in Italia un salto di qualità del processo di decarbonizzazione nei consumi degli edifici, per i quali ogni paese dovrà formulare una specifica strategia di riqualificazione energetica di lungo periodo (2050) come richiesto dal nuovo articolo 2 bis della direttiva UE sulla prestazione energetica nell’edilizia.

Gli Amici della Terra e Assoclima condividono da tempo la convinzione che la pompa di calore costituisca una delle tecnologie essenziali per ottenere miglioramenti di efficienza energetica e diffusione delle fonti rinnovabili che consentano di conseguire in modo efficace ed efficiente gli obiettivi di sostenibilità ambientale nei consumi energetici degli edifici.

Il 14 maggio scorso a Roma si è tenuto un Convegno per presentare i risultati del rapporto "La pompa di calore, tecnologia chiave per gli obiettivi 2030" con la partecipazione dei principali attori istituzionali impegnati sul Piano Energia e Clima.

Scarica il rapporto

Scarica le presentazioni dei relatori e le video-interviste del Convegno

Leggi il comunicato stampa

Di interesse per: 
Generale
Fonte: 
Anima
16/04/2019