Cambio al vertice di Assoclima

Eletti Presidente e Consiglio Direttivo

L’assemblea dei Soci di Assoclima Costruttori di Sistemi di Climatizzazione, tenutasi a Milano l'11 luglio 2017, presso il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci,ha eletto Roberto Saccone Presidente dell’Associazione per il triennio 2017-2020. Nel suo mandato, il Presidente Roberto Saccone sarà affiancato da un Consiglio Direttivo composto dai vice Presidenti Michele Albieri (Commissione tecnica), Luca Binaghi (Rapporti internazionali), Marco Dall’Ombra (Commissione marketing) e Luigi Zucchi (Tesoriere), dai Consiglieri Alberto Aloisi, Stefano Bellò, Luca Galletti, Antonio Ragni e Riccardo Rompani e dai Probiviri Paolo Bussolotto, Antonio Galante e Paolo Zenatto.

Comunicato Stampa

Roberto Saccone eletto Presidente di Assoclima

Principali obiettivi del triennio: presidiare il settore normativo, incrementare i servizi per gli Associati e le attività di comunicazione, consolidare i rapporti con le Istituzioni e le Associazioni italiane ed europee, porre le basi per una maggiore interazione con la GDO.

Milano, 11 luglio 2017 – L’assemblea dei Soci di Assoclima Costruttori di Sistemi di Climatizzazione ha eletto Roberto Saccone Presidente dell’Associazione per il triennio 2017-2020. Laureato in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Milano, Roberto Saccone è Presidente di Olimpia Splendid Spa, gruppo industriale operante nel settore del Home Comfort con headquarter a Cellatica (Brescia) e filiali in Brasile, Francia, Cina e Spagna.

“Oggi ho l’onore e l’onere di assumere la presidenza di un’Associazione che nel corso degli ultimi anni si è ritagliata un ruolo sempre più importante nel settore della climatizzazione, dell’efficienza energetica e della sostenibilità ambientale. – ha dichiarato Saccone – Un’Associazione che, nonostante la congiuntura economica negativa degli ultimi anni, ha continuato a crescere sia in termini numerici sia di rappresentatività, diventando l’unico riferimento in Italia per quanto riguarda il comparto produttivo delle apparecchiature per la climatizzazione residenziale. Questo risultato è stato ottenuto grazie alle numerose attività svolte in questi anni a supporto degli associati e del settore in generale e alla costante presenza dell’Associazione ai principali tavoli istituzionali in cui si discutono argomenti che influiscono sull’attività delle nostre aziende. Di questo ringrazio i Presidenti Bellò e Riello, che hanno saputo gestire con intelligenza e competenza i cambiamenti in atto, il Segretario generale Giampiero Colli e tutti i collaboratori di Assoclima. In linea con le precedenti presidenze continueremo a presidiare il settore normativo in modo che le nostre aziende possano far sentire la loro voce e avere un quadro di riferimento stabile che dia loro la possibilità di pianificare per tempo progetti e investimenti. Per raggiungere i nostri obiettivi sarà fondamentale creare nuove sinergie, in particolare con le Associazioni e le realtà che li condividono, e consolidare i rapporti con le Istituzioni.”

Le indagini statistiche degli ultimi due anni hanno mostrato segnali di ripresa del comparto della climatizzazione, nonostante la crisi dell’edilizia non sia certo superata. Questo è però un periodo caratterizzato da un cambiamento profondo del mercato, con diverse acquisizioni di aziende italiane da parte di gruppi multinazionali. “Doversi confrontare sempre più con realtà che agiscono su scala globale implica uno sforzo di internazionalizzazione anche da parte di Assoclima e conseguentemente la necessità di potenziare i rapporti esistenti con le associazioni europee, come Eurovent e Ceced. È inoltre mia intenzione – conclude il Presidente – ampliare le attività a supporto delle aziende, con il duplice obiettivo di aumentare la vicinanza con quelle già associate e di attrarne di nuove, porre le basi per una maggiore interazione con il mondo della Grande Distribuzione Organizzata e continuare a fare informazione non solo nei confronti della filiera ma anche e soprattutto degli utenti finali per renderli direttamente protagonisti nelle scelte riguardanti i loro sistemi di climatizzazione.”

Nel suo mandato, il Presidente Roberto Saccone sarà affiancato da un Consiglio Direttivo composto dai vice Presidenti Michele Albieri (Commissione tecnica), Luca Binaghi (Rapporti internazionali), Marco Dall’Ombra (Commissione marketing) e Luigi Zucchi (Tesoriere), dai Consiglieri Alberto Aloisi, Stefano Bellò, Luca Galletti, Antonio Ragni e Riccardo Rompani e dai Probiviri Paolo Bussolotto, Antonio Galante e Paolo Zenatto.

ROBERTO SACCONE ricopre i ruoli di Consigliere d’amministrazione di Fonderie Guido Glisenti Spa e di Lead Time Spa, di Vicepresidente del Consorzio RAEE Ridomus e di Consigliere del Consorzio RAEE Ecoped e della relativa società di servizi SAFE Srl. È Proboviro e membro del Consiglio Generale di AIB Associazione Industriale Bresciana. Ha fatto parte del Consiglio Direttivo di Assoclima e di Ceced Italia - Associazione Nazionale Produttori di Apparecchi Domestici e Professionali. Di Ceced Italia è stato Vicepresidente per tre mandati e Presidente reggente da settembre 2012 a febbraio 2013. Nella metà degli anni ’90 è stato Presidente della sezione Piccola Industria di AIB, nonché membro del comitato Piccola Industria di Confindustria e della Giunta di Confindustria.

ASSOCLIMA – Costruttori Sistemi di Climatizzazione - è l’associazione federata ad Anima che in ambito Confindustria rappresenta le aziende costruttrici di sistemi per la climatizzazione estiva e invernale di edifici e di processi industriali. Il comparto rappresentato da ASSOCLIMA occupa più di 7.200 addetti per un fatturato di 1.550 milioni di euro e una quota export/fatturato del 65%. La produzione merceologica si articola in diversi gruppi di specializzazione, comprendenti: pompe di calore - gruppi refrigeratori d’acqua - motocondensanti - ventilconvettori - condizionatori autonomi - unità di trattamento aria - ventilatori -aerotermi - scambiatori di calore - torri di raffreddamento - componenti per la distribuzione e la diffusione dell’aria - impianti per il disinquinamento atmosferico - filtri d’aria.

 ANIMA - Federazione delle Associazioni Nazionali dell'Industria Meccanica Varia ed Affine – Federazione delle Associazioni Nazionali dell'Industria Meccanica Varia ed Affine – è l'organizzazione industriale di categoria che, in seno a Confindustria, rappresenta le aziende della meccanica varia e affine, un settore che occupa 210.000 addetti per un fatturato di 44 miliardi di euro e una quota export/fatturato del 59% (dati riferiti al pre-consuntivo 2015). I macrosettori rappresentati da ANIMA sono: macchine ed impianti per la produzione di energia e per l’industria chimica e petrolifera - montaggio impianti industriali; logistica e movimentazione delle merci; tecnologie ed attrezzature per prodotti alimentari e acqua; tecnologie e prodotti per l’industria; impianti, macchine prodotti per l’edilizia; macchine e impianti per la sicurezza dell’uomo e dell’ambiente; costruzioni metalliche in genere.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per informazioni stampa:

Direzione Relazioni Esterne e Comunicazione ANIMA - @Fed_Anima
Alessandro Durante Tel. 02 45418516 – 348 1212428 - e-mail durante@anima.it
Laura Aldorisio Tel. 02 45418535 – 331 6670041 - e-mail aldorisio@anima.it
Ufficio stampa ASSOCLIMA: Mara Portoso Tel. 02 45418556 – 335 8050959 - e-mail portoso@assoclima.it, comunicazione@assoclima.it

Foto: ©  ph. Stefano Scarpiello

Di interesse per: 
Generale
Fonte: 
Associazione
11/07/2017