Corso: Direttiva Macchine 2006/42/CE - Analisi dei Rischi e preparazione del Fascicolo Tecnico – Corso base

Milano, sede ANIMA
Di interesse per: 
Generale
12/12/17

Il riconoscimento di sette CFP al presente evento è stato autorizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.

Obiettivi del corso:
Il corso consente di acquisire le tecniche per la valutazione dei rischi, sulla base dei requisiti introdotti dalla Direttiva 2006/42/CE e delle norme armonizzate preparate dal CEN su mandato della Commissione Europea.

La valutazione dei rischi è lo strumento fondamentale definito dalla Direttiva 2006/42/CE per stabilire quali requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute siano applicabili alla specifica macchina.
La valutazione dei rischi è un processo iterativo che deve essere eseguito in parallelo con il processo di progettazione della macchina: compito del fabbricante è, infatti, valutare che ciascuna misura di riduzione dei rischi prevista per affrontare un pericolo particolare sia adeguata e non dia luogo a nuovi pericoli.
Inoltre la Direttiva 2006/42/CE stabilisce che i risultati della valutazione dei rischi siano documentati nel fascicolo tecnico della macchina. La corretta preparazione del fascicolo tecnico consente pertanto al fabbricante di poter dimostrare la conformità del proprio prodotto ai requisiti della Direttiva Macchine 2006/42/CE in caso di controlli da parte delle autorità preposte alla sorveglianza del mercato.

A quali imprese si rivolge:
Costruttori di macchine e/o impianti.
Produttori di componenti utilizzati per la realizzazione di macchine e/o impianti.
Tipologie di prodotto: Industriale e Commerciale / Professionale

Le figure professionali interessate:
Tecnici progettisti, Ricerca & Sviluppo, Produzione, Certificazione di prodotto, Qualità, Responsabili tecnici aziendali e addetti all’assistenza tecnico/ commerciale, Delegati aziendali per l’applicazione delle Direttive Europee di prodotto

La frequenza al corso consente l’ottenimento di 24 CFP rilasciati dall’Ordine degli Ingegneri

Per ulteriori dettagli su programma, iscrizione e costi e  modalità di pagamento ecc. vedere locandina allegata.

AllegatoDimensione
171212, Corso Direttiva Macchine Base, CFP, v171013.pdf354.8 KB

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.