Storia

UIDA - Unione imprese difesa ambiente
Dal 1973 Uida è l’associazione che rappresenta a livello nazionale le imprese che operano nell’impiantistica per la difesa dell’ambiente. Attualmente raggruppa imprese che operano nei settori degli impianti per la depurazione delle acque reflue, il disinquinamento atmosferico e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani e industriali. Obiettivo principale di Uida è quello di contribuire allo sviluppo del settore della difesa ambientale sotto il profilo sia tecnico-produttivo, sia legislativo e normativo, a fronte della diffusa e crescente domanda di tutela dell’ambiente. L’Unione ha fornito il proprio contributo, nelle sedi istituzionali, alla stesura del Testo Unico Ambientale. Uida partecipa all’attività del Comitato europeo EUCETSA (European Committee of Enviromental Technology Suppliers Associations) i cui membri sono rappresentati dalle Associazioni nazionali di Austria, Belgio, Germania, Olanda, Portogallo, Spagna.

All’interno di Uida opera il Gruppo Dissipatori di Rifiuti Alimentari – DRA, che riunisce le aziende produttrici e distributrici di apparecchi per uso domestico, industriale e per la ristorazione, mediante i quali gli scarti alimentari, ridotti e frantumati, sono convogliati nella rete fognaria.