Progetti

Progetto Chieri:

Nel corso del 2010 e 2011 ANIMA e SMAT (con il supporto scientifico del Dipartimento di Chimica Università di Verona
e del Politecnico di Torino Dipartimento di ingegneria del territorio,dell’ambiente e delle geotecnologie  e la partecipazione di ATO R e Provincia di Torino Servizio gestione risorse idriche), hanno dato corso ad un progetto di ricerca applicata sull’utilizzo di DRA nella città di Chieri allo scopo di valutare l’impatto tecnico-economico derivante dall’installazione e l’esercizio di dissipatori di rifiuti alimentari nel Comune di Chieri.
ANIMA considera tale studio come paradigma per le future valutazioni che gli Enti Gestori interessati volessero intraprendere per l’implementazione sul territorio del modello innovativo della raccolta della FORSU.