Studi e pubblicazioni

MANUALE DI BUONA PRATICA

Metodologie e interventi tecnici per la riduzione del rumore negli ambienti di lavoro” – Ed. 2013
 
E’ un manuale operativo curato da INAIL, che si pone in naturale continuità con le Linee Guida per la valutazione del rischio rumore negli ambienti di lavoro pubblicate nel 2000, fornendo lo stato dell’arte sugli aspetti tecnici della prevenzione dei rischi da esposizione a rumore, con particolare attenzione al tema della bonifica, e a due temi ad essa direttamente correlati e spesso trascurati: la progettazione acustica ex novo degli insediamenti produttivi e i collaudi acustici degli interventi di bonifica.
 
A partire da pag. 244 è possibile consultare esempi di interventi di bonifica acustica realizzati sul territorio nazionale, con l’indicazione di una serie di parametri acustici e non tra cui: il comparto produttivo, tipo di intervento realizzato, i risultati acustici, fattori di criticità, stima dei costi. Si tratta di schede tecniche (curate da aziende associate CIADI Unione Costruttori Impianti ed Apparecchiature di insonorizzazione) organizzate secondo il seguente indice:
 
C1. Interventi sulle sorgenti
C2. Coperture totali o parziali
C3. Sistemi schermanti
C4. Trattamenti fonoassorbenti
C5. Sistemi silenzianti
C6. Cabine per operatore
C7. Sistemi antivibranti
C8. Interventi sul lay-out
C9. Sistemi per l’edilizia

 

MANUALE DI CONFORMITA’ CE SU MACCHINARI RUMOROSI ESISTENTI

Le cabine di insonorizzazione su macchinari rientrano nell’ambito della Direttiva Macchine.
CIADI ha sviluppato uno studio che permette di definire la documentazione tecnica che certifica ogni intervento di bonifica acustica conforme alle leggi o normative di pertinenza.

 

PROCEDURE PER IL COLLAUDO ACUSTICO

CIADI al fine di fare chiarezza sulla scelta delle numerose norme di riferimento ha prodotto 5 procedure di collaudo coerenti con le leggi e normative esistenti che includono la quasi totalità degli interventi di bonifica acustica:

  • Cabinati fonoisolanti
  • Cabine per operatore
  • Schermi e barriere fonoisolanti
  • Silenziatori
  • Trattamenti fonoassorbenti ambientali

 

UNI 11347: 2015 “Acustica - Programmi aziendali di riduzione dell’esposizione a rumore nei luoghi di lavoro”

CIADI, in collaborazione con altri Enti  (ASL, ISPEL e INAIL), ha partecipato alla stesura della specifica tecnica sul rischio rumore UNI/TR 11347:2010, che – dopo  5 anni di sperimentazione – è diventata una vera e propria norma.

La UNI 11347:2015: “riguarda i programmi aziendali di riduzione dell’esposizione a rumore nei luoghi di lavoro e specifica: a) come indicare gli interventi tecnici e organizzativi che vengono adottati dall’azienda per ridurre l’esposizione al rumore nei luoghi di lavoro; b) come identificare le aree di lavoro a maggior rischio al fine della loro delimitazione/segnalazione/restrizione all’accesso, così come richiesto dalla legislazione vigente, attraverso la redazione di un programma aziendale di riduzione dell’esposizione (PARE) al rumore”.

Nel PARE devono essere fornite una serie di informazioni a cominciare dall’elenco dei lavoratori e delle attività per i quali si è riscontrato in fase di valutazione del rischio il superamento dei valori previsti. Ma anche le misure tecniche e organizzative che si intendono adottare allo scopo, tenuto conto delle esigenze: 1) della sicurezza (sia del personale, che delle macchine, che dei prodotti); 2) della produzione; c) dell’ambiente.

Vanno indicati i risultati attesi dagli interventi di riduzione dei livelli di esposizione, i tempi di attuazione delle singole misure di bonifica acustica, il settore aziendale di riferimento, il soggetto/i incaricato/i dell’attuazione delle misure di bonifica, le modalità di verifica dei risultati acustici, di controllo dell’efficienza acustica nel tempo.

 

PUBBLICAZIONI  

  • Manuale d'uso e manutenzione delle cabine fonoisolanti per macchine e impianti.
  • Fascicolo tecnico delle cabine fonoisolanti per macchine e impianti
  • Note relative alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori impegnati nell'esecuzione di lavori all'interno delle unità operative di altre aziende.

 

Se desiderate informazioni sulle pubblicazioni CIADI - disponibili nell'area riservata per gli associati - contattate la segreteria