Direttiva ATEX

Un’atmosfera potenzialmente esplosiva è composta da miscele aria di gas, vapori, nebbie o polveri, che possono infiammarsi in determinate condizioni operative.

Apparecchi e sistemi di protezione destinati ad essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva trovano applicazione in molteplici settori: industrie petrolifere, minerarie, chimiche e persino alimentari.

La direttiva 94/9/CE stabilisce i requisiti tecnici da applicare e le relative procedure di valutazione della conformità prima di immettere l'apparecchiatura sul mercato europeo.

In parallelo alla direttiva 94/9/CE, la direttiva 1999/92/CE riguarda i requisiti minimi per il miglioramento della tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori esposti al rischio di atmosfere esplosive.
Questa definisce le responsabilità dei datori di lavoro e non dei fabbricanti.