Profilo dell'Associazione

Assotermica si presenta
Assotermica è una associazione autonoma federata ad ANIMA.
Assotermica rappresenta 60 industrie produttrici di apparecchi ed impianti termici e componenti destinati al comfort climatico ambientale.
Un settore che in Italia occupa circa 11.500 addetti e fattura oltre 2.000 milioni di euro, dei quali circa il 54% per l'esportazione.
In Assotermica confluiscono nove gruppi merceologici:
- bruciatori ad aria soffiata;
- corpi caldaie e assiemi di caldaie con bruciatori ad aria soffiata;
- caldaie a gas per uso residenziale e usi assimilati;
- terminali e sistemi di emissione per la climatizzazione;
- componenti e sistemi di regolazione, misura e sicurezza;
- generatori di aria calda e radiatori a gas;
- sistemi di riscaldamento ad irraggiamento.
- energie alternative
- acqua calda sanitaria
- solare termico

Assotermica e la protezione ambiente
Gli obiettivi di contenimento dei consumi energetici, per la riduzione dell'inquinamento atmosferico nei centri urbani, determinano un’indilazionabile necessità di misure e interventi urgenti per realizzare un effettivo ed immediato salto di qualità nelle prestazioni energetiche degli impianti termici.
Negli ultimi dieci anni la tecnologia dei componenti e dei materiali ha subito una importante evoluzione, per cui oggi sono disponibili le tecnologie per poter realizzare edifici e impianti termici con efficienze nettamente superiori e con riduzioni dei consumi nell'ordine delle due cifre percentuali.
I moderni impianti e componenti possono certamente dare un grande contributo al settore civile per il raggiungimento degli obiettivi che l’Europa ci impone per la protezione dell’ambiente.
Ci sono ampi margini di miglioramento nel parco impiantistico esistente e l'industria Italiana del settore, leader in Europa, è in grado di offrire componenti in grado di realizzare impianti di elevata efficienza e basso impatto ambientale.
Per queste ragioni Assotermica ritiene che gli interessi dei suoi associati debbano essere perseguiti in una visione di lungo periodo, di credibilità, di autorevolezza e soprattutto nel rispetto dell'ambiente e delle regole del libero mercato.

Assotermica e la filiera produttiva
Assotermica nel corso degli anni è evoluta assumendo sempre più le connotazioni di una associazione sistemica che rappresenta al suo interno tutte le competenze legate all'impianto termico.
Intrattiene costanti rapporti di collaborazione con tutta la filiera produttiva e le associazioni che la rappresentano.
I distributori che si riconoscono nell'Angaisa, gli installatori aderenti a Assistal, CNA e Confartigianato. I progettisti termotecnici siano essi Periti che Ingegneri.
Questo processo di interazione con la filiera produttiva supera i confini nazionali e si realizza con la partecipazione di Assotermica ai lavori dei numerosi comitati europei dei"stakeholders", primi fra questi l'EHI l’associazione europea dell'industria del riscaldamento, del quale attualmente la Presidenza è italiana.

Assotermica e la filiera normativa
Assotermica è presente con i propri esperti nei lavori di sviluppo della normativa tecnica a livello nazionale con la partecipazione agli organismi di normazione italiani in UNI, CTI,CIG,CEI e sempre di più, per l'importanza che la norma europea ha assunto, ai lavori dei comitati europei CEN- CENELEC e internazionali ISO-IEC.
Da non dimenticare la costante collaborazione con il mondo della ricerca e il mondo accademico.

Assotermica e il legislatore
Assotermica è diventata un punto di riferimento per il legislatore; partecipa come esperta del settore ai lavori dei vari gruppi Ministeriali a livello nazionale e della Commissione Europea, portando il contributo della sua lunga esperienza nella elaborazione di leggi , decreti e direttive.