Gruppo A - Bruciatori ad aria soffiata

Capo Gruppo Ing. Paolo Bolognin - Baltur Spa

Il Gruppo si riunisce periodicamente per l’esame degli argomenti che interessano la rispettive  attività sia in ambito  nazionale che europeo. Ci si riferisce, ad esempio,  alle evoluzioni sia di Direttive che di normative e il confronto tra le Aziende è fondamentale in quanto consente all’Associazione di giocare un importante ruolo sui tavoli nazionali ed europei laddove sia necessario portare il punto di vista delle Aziende  di Assotermica.
 l temi principali trattati all'interno del  Gruppo possono riassumersi nei seguenti:
-  partecipazione ai lavori degli enti normatori italiani UNI - CIG - CTI
-  partecipazione ai Comitati tecnici CEN di normazione;
-  partecipazione ai Comitati europei dei costruttori (EHI, Eurorad);
-  interpretazione della legislazione (direttive comunitarie, leggi e decreti italiani)

Le aziende del gruppo:

APEN GROUP S.P.A.  - BALTUR S.P.A. - BSG CALDAIE A GAS S.P.A.   - C.I.B. UNIGAS S.P.A.  - CARLIEUKLIMA S.P.A. - ELSTER S.R.L. - ELCO ITALIA S.P.A. - LAMBORGHINI CALOR S.P.A. - OFFICINE TERMOTECNICHEFRACCARO S.R.L. - POLIDORO S.P.A.  - RIELLO S.P.A. - SANT'ANDREA S.P.A. - SYSTEMA S.P.A. - VIESSMANN S.R.L.WORGAS BRUCIATORI S.R.L. -

Campo di applicazione
I bruciatori sono componenti di un impianto di combustione. La classificazione dei bruciatori non è unica; esistono infatti molti criteri di classificazione, quali la potenzialità, la struttura, il tipo di combustibile utilizzato che può essere solido (carbone, eventualmente polverizzato), liquido (nafta, gasolio, kerosene ecc) o gassoso (metano, GPL ecc). Dal punto di vista strutturale esistono in generale 2 tipi di bruciatore:
•    bruciatori ad aria aspirata o atmosferico o premiscelato;
•    bruciatori ad aria soffiata.
Nei primi l'aria viene aspirata in modo naturale dal combustibile grazie ad un condotto che presenta un restringimento della sezione nel punto in cui viene immesso il combustibile.
I bruciatori ad aria soffiata presentano un'immissione dell'aria di tipo forzato, grazie ad un ventilatore posto a monte del bruciatore stesso. Vengono utilizzati in tutte le applicazioni industriali (generatori di vapore, generatori di aria calda, forni industriali) e alcune civili (caldaie ad uso domestico).
Dal punto di vista costruttivo possono essere monostadio o bistadio. Tutti i modelli sono abbinabili a caldaie sia in ghisa che in acciaio; tutti hanno basse emissioni inquinanti e rispettano i limiti previsti dalla normativa europea.
La gamma di potenze è tale da soddisfare tutte le necessità di impianto.

Comitati di normazione di riferimento
CEN/TC 47 Atomizing oil burners and their components - Function - Safety -  Testing
CEN/TC 57 Central heating boilers
CEN/TC 109  Central heating boilers using gaseous fuels
CEN/TC 131 Gas burners using fans
ISO/TC 109 Oil and gas burners

Direttive e Regolamenti CE

Direttiva 2009/142/EC Apparecchi a gas
Direttiva 92/42/EEC Rendimenti
Direttiva 2010/31/EC Prestazione energetica degli edifici
Direttiva 2006/42/EC Macchine
Direttiva 2006/95/EC Bassa tensione
Direttiva 2004/108/EC Compatibilità elettromagnetica


ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI GRUPPI CONGIUNTI ABC