Ambiente

AQUA ITALIA,  Associazione delle aziende costruttrici e produttrici di impianti per il trattamento delle acque primarie, da sempre si impegna a diffondere una nuova cultura dell'acqua tesa al risparmio della preziosa risorsa, alla riduzione degli sprechi energetici e, soprattutto, a garantire sempre il mantenimento di severi requisiti di qualità dell'acqua potabile dal contatore al punto d'uso.

Un fenomeno dilagante di questi ultimi anni sono i Chioschi dell'Acqua, evoluzione delle antiche fontanelle, che oggi erogano in numerosi comuni d'Italia acqua potabile affinata, refrigerata e gassata. Oltre ad offrire un utile servizio alla cittadinanza che può così risparmiare in modo incisivo sull'acquisto dell'acqua, dà anche una forte mano all'ambiente. Infatti, a titolo esemplificativo, il prelievo annuo di 300.000 litri da un Chiosco pubblico dà come risultato:
- 200.000 bottiglie di PET da 1,5 litri in meno;
- 60.000 kg di PET in meno (30gr a bottiglia) da avviare al recupero o allo smaltimento;
- 1.380 kg di CO2 in meno per la mancata produzione del PET;
- 7.800 kg di CO2 in meno per il trasporto delle bottiglie (stimati su una media di 350 km di trasporto).

Immagine: