Perchè associarsi?

UCC opera all'interno di ANIMA (Federazione nel sistema Confindustria) rappresentando la voce di più di 60 Costruttori Italiani del settore Pressure Equipment. Ad UCC possono aderire le aziende costruttrici di

  • grandi serbatoi montati in cantiere
  • apparecchi a pressione
  • apparecchi semplici a pressione
  • caldaie a tubi d'acqua
  • caldaie a tubi di fumo
  • tubazioni, condotte forzate
  • scambiatori di calore
  • calcolo e progettazione di serbatoi in pressione


Inoltre possono aderire all'Associazione, in qualità di Soci aggregati, tutte le Imprese che svolgono la loro attività in settori complementari a sopra citati e quelle che operano nel mercato settoriale in rappresentanza o per conto di gruppi industriali con impianti di produzione solo all'estero.

Le aziende interessate a ricevere ulteriori informazioni possono contattarci, telefonando alla Segreteria UCC 02.45418.551.

I principali servizi che UCC offre:
Procedure tecniche per l’esportazione Informazioni sulle procedure da seguire per conseguire specifiche certificazioni presso Paesi extracomunitari.

Codici di calcolo e norme tecniche in visione.
Sono a disposizione dei Soci (sempre aggiornati):

ASME BPV 2015
ASME B31-1:2014
ANSI/ASME B16.11-2011
ANSI/ASME B16.11-2013
ANSI/ASME B16.5-2009  

PD5500 (BSI)
AD 2000 - Code for Pressure Vessels

ANSI/ASNT CP-105-2011
ANSI/ASNT SNT-TC-1A-2011

CODAP - Code for Construction of Unfired PV
RCC-M
TEMA - Tubular Exchange Manufacturers Association


L’Associazione è inoltre in grado di fornire informazioni sull’aggiornamento delle edizioni delle norme UNI e CEN utilizzate dai costruttori e di assistere gli associati nell’acquisto di queste. Tutte le norme recepite dall’UNI sono a disposizione degli associati, in visione, presso l’Area Tecnica ANIMA.

L’Esperto Risponde
Servizio con il quale viene fornito un supporto l’interpretazione/applicazione dei principali codici di calcolo e regolamenti di progettazione, costruzione e collaudo delle attrezzature ed insiemi a pressione.

Attività normativa
UCC segue, attraverso la partecipazione ai tavoli tecnici del Comitato Termotecnico Italiano, lo sviluppo normativo di settore a livello europeo e internazionale, tenendo costantemente i Soci informati e intervenendo nel caso di elaborazione di norme che non supportano gli interessi dei fabbricanti italiani.

Collegamento con le Associazioni di Categoria Europee UCC è in stretto contatto con le altre Associazioni Nazionali dei fabbricanti di caldareria europei per discutere i problemi comuni, confrontarsi e richiedere alle istituzioni soluzioni che supportino la nostra Industria.

Rapporti con le istituzioni
UCC, supportata da ANIMA, dialoga costantemente con le Istituzioni Nazionali ed Europee di riferimento per influire sull’elaborazione legislativa attinente il nostro Settore.

 

Pogetti e iniziative ANIMA di interesse per il comparto
Progetto Dogana Facile
Progetto Estero Sicuro
Community Energia
Ricerca e Innovazione

 

Aziende associate UCC>>