FORMAZIONE UCC

L’Associazione Costruttori di Caldareria UCC  certa di fornire un servizio importante per le aziende che operano nel settore della Caldareria, è lieta di presentare il nuovo calendario corsi. Il calendario, così come è stato pensato, offre momenti formativi spiccatamente ritagliati per le esigenze di tutto il comparto che opera nei Pressure Equipment e copre gli aspetti più critici delle varie problematiche che si possono incontrare nel mondo della Caldareria.

FORMAZIONE 2018

Calcolo delle catene di Sicurezza SIL - 1 giornata
30 Gennaio 2018 - Milano
Il corso, svolto in collaborazione con RINA, affronta le tematiche base della sicurezza funzionale (SIL, Safety Integrity Level) fornendo una panoramica generale finalizzata in modo specifico a fornitori di apparecchiature o componenti che si trovino ad operare in contesti in cui è richiesta la valutazione del livello SIL per le proprie forniture.
Il corso, articolato in 1 giornata, prevede una prima parte dedicata ai concetti generali della sicurezza funzionale con richiami alla norma IEC/EN 61508 “ Functional Safety of Electrical / Electronic / Programmable Electronic Safety-related Systems” per poi entrare nei concetti più specifici e pratici della valutazione SIL con specifici riferimenti agli ambiti in cui i progettisti e produttori di apparecchiature e componenti potrebbero essere chiamati ad intervenire, quali ad esempio i workshop di SIL Assessment. 

RTM Breda - Corso di Failure Analysis - 2 giornate
22 Febbraio 2018 -  c/o Federazione ANIMA - Milano
23 Febbraio 2018 - c/o RTM Breda – Cormano (MI)
Il corso, svolto in collaborazione con RTM Breda, intende descrivere le modalità di conduzione di un analisi del danno (“Failure Analysis”) per un impianto a pressione, includendo le tipologie di analisi d’indagine più adeguate, illustrando la loro applicabilità e spiegando i risultati ottenibili con le loro interpretazioni.
Il corso si svilupperà seguendo proprio una concreta completa analisi di danneggiamento di impianto a pressione, esemplare, multidisciplinare, dal sopralluogo iniziale presso la vittima del danno fino alle conclusioni e raccomandazioni finali, seguendo passo passo questo caso complesso attraverso le varie indagini e analisi di laboratorio e di calcolo.
La descrizione di ulteriori casi pratici esemplificativi favorirà l’interattività del corso. Il modulo si propone di dare basi pratiche e teoriche per comprendere i principi della Failure Analysis e per ottenere il massimo risultato da una coordinata collaborazione tra area progetto, meccanico e di processo, esercizio e analista del danno.

Corso sulle Prove Non Distruttive - 3 giornate
13-14-15 Giugno 2018 - Milano
Il corso, svolto in collaborazione con Studio Dinelli, offre le conoscenze fondamentali dei requisiti per la certificazione del personale addetto, delle tecniche più frequentemente utilizzate, delle apparecchiature ed attrezzature da utilizzare nei principali metodi di prova che interessano la Caldareria: Esami Visivi, Liquidi Penetranti, Magnetoscopia, Radiografia ed Ultrasuoni. Il corso, articolato su tre giornate fornirà anche una panoramica delle limitazioni, vantaggi e svantaggi dei vari metodi presi in esame.
Gli obiettivi del corso sono: l’acquisizione delle conoscenze di base delle Prove Non Distruttive, i loro campi di utilizzo e la loro capacità di prevenire il rilascio sul mercato di prodotti non idonei, evitando lo spreco di risorse e di sforzi.
Le ore del corso, relative a ciascuno dei metodi affrontati, saranno valide come ore di formazione per Livello 3, in accordo ad EN ISO 9712.

 

UCC, l’Associazione dei Costruttori di Caldareria, attraverso Formamec, l’ente di Finanziamento alla Formazione della Federazione ANIMA, offre a tutte le Imprese Associate l’opportunità di ricevere FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO per pagare i corsi di formazione promossi dall’Associazione.