Profilo della Federazione

ANIMA - Federazione delle Associazioni Nazionali dell'Industria Meccanica varia e affine - è l'organizzazione industriale di categoria che in seno a Confindustria rappresenta le aziende della meccanica, un settore che occupa 210.000 addetti per un fatturato di oltre 44 miliardi di Euro e una quota export/fatturato del 59% (consuntivo 2015).

Nata nel 1914, la Federazione annovera al suo interno oltre 60 Associazioni e gruppi merceologici e conta più di 1000 aziende associate, tra le più qualificate nei rispettivi settori produttivi.

I macrosettori rappresentati da ANIMA sono: macchine ed impianti per la produzione di energia e per l'industria chimica e petrolifera- montaggio impianti industriali; logistica e movimentazione delle merci; tecnologie ed attrezzature per prodotti alimentari; tecnologie e prodotti per l'industria; impianti, macchine prodotti per l'edilizia; macchine e impianti per la sicurezza dell'uomo e dell'ambiente; costruzioni metalliche in genere.

ANIMA tutela gli interessi dell'industria meccanica in generale, rappresenta e promuove in Italia e all'estero le aziende e i prodotti, affianca gli associati per quanto riguarda le problematiche di carattere tecnico ed economico ed è quindi il principale riferimento a livello nazionale e internazionale per le aziende italiane della meccanica varia.

ANIMA è un’organizzazione consolidata che ha tra i suoi obiettivi quello di offrire alle imprese competenze, conoscenze e servizi ad alto valore aggiunto

A livello europeo ANIMA è socio fondatore e membro attivo di Orgalime (Federazione europea della meccanica) nonchè di UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione).

Dal 1919 il magazine ufficiale di ANIMA è  L’INDUSTRIA MECCANICA, ma negli anni la Federazione ha sviluppato altre pubblicazioni di grande utilità per chi opera nel mondo della meccanica

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.