Lobbying, internazionalizzazione, formazione e tanto altro

LOBBYING E RAPPRESENTANZA
Numerose sono le azioni intraprese da UCoMESA e i progetti avviati per portare competenze e istanze nelle sedi istituzionali. Ad esempio :
•    la partecipazione di UCoMESA al Tavolo di crisi costituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico
•    la presenza di nell’Osservatorio sul calcestruzzo e sul calcestruzzo armato costituito dall’Istituto Superiore dei Lavori Pubblici (particolarmente importante anche alla luce dell’elaborazione delle bozze della nuova NTC, che sostituirà la NTC 2008, e delle relative linee guida di applicazione)
•    richiesta e ottenimento nel luglio 2012 di un provvedimento che risolve l’annoso problema dell’imposta di pubblicità applicata ai marchi di fabbrica apposti sulle gru
•    sinergie con FederUnacoma/Comamoter e Ascomac/Cantiermacchine nell’ambito di Federcostruzioni

MERCATO
Oltre allo svolgimento delle tradizionali indagini trimestrali e semestrali e al monitoraggio dei flussi di import/export del settore è stato avviato nel 2012 un progetto statistico congiunto che coinvolge altre associazioni di categoria e che metterà a disposizione degli operatori del settore dati che contemplino tutte le  tipologie di macchine in cui si articola il comparto.

FORMAZIONE
Sono state organizzate con grande successo, rispettivamente a marzo e a luglio 2012, le prime due Giornate nazionali di formazione dei formatori Formedil. Apparecchi di sollevamento, carrelli, gru a torre, macchine movimento terra sono state le attrezzature oggetto di questa prima tranche di formazione.
Sono previste altre Giornate dedicate a sollevatori e piattaforme e pompe per calcestruzzo. UCoMESA, su richiesta delle scuole edili interessate, svolgerà inoltre la ricerca delle aziende socie disponibili a mettere a disposizione macchinari e/o impianti su cui effettuare la formazione pratica.
Sarà mantenuta la collaborazione con Atecap per i seminari gratuiti di formazione per guidatori di autobetoniere e autobetonpompe.

SFERA TECNICO-NORMATIVA E LEGISLATIVA
Rimane fondamentale l’attività per informare e assistere le associate su direttive e norme europee quali la Direttiva macchine 2006/42, la Direttiva 2000/14/CE (attualmente in revisione) relativa all’emissione acustica ambientale delle macchine operanti all’aperto, la Direttiva 97/68/CE relativa alle emissioni di inquinanti gassosi prodotti dai motori a combustione interna, modificata dalla 2002/88/CE e dalla 2004/26/CE e la nuova Direttiva 2002/44/CE relativa all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dalle vibrazioni.
In sede nazionale rimane aperta con i diversi operatori del settore la discussione su temi legati alla sicurezza delle macchine.  Per le Autobetoniere il sottocomitato UNI “Sicurezza del macchinario”, su sollecitazioni di  UCoMESA, ha iniziato nel 2011 i lavori su un progetto di norma (Progetto U5001A980) che dovrebbe concludersi nel 2012.


PARTECIPAZIONE AD ASSOCIAZIONI NAZIONALI ED EUROPEE
UCoMESA partecipa all’attività di numerose Federazioni/Associazioni italiane ed europee di cui è membro diretto o indiretto per la prosecuzione o l’avvio di iniziative di interesse della categoria:  ATECAP, FEDERBETON, FEDERCOSTRUZIONI, SIG, CECE, FEM, ORGALIME, UNI.


INTERNAZIONALIZZAZIONE
L’Associazione  -  tradizionale partner di enti e organismi preposti a supportare l’internazionalizzazione delle aziende italiane (Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero degli Esteri. I.C.E., Confindustria) - promuove e organizza partecipazioni collettive a fiere estere che consentono alle aziende italiane di presentarsi con un‘immagine compatta ai principali appuntamenti fieristici internazionali. Alle presenze fieristiche si affiancano altre iniziative, come seminari e workshop con incontri b2b all’estero.
Il piano di attività 2012/2013 include la partecipazione a fiere in Algeria e Turchia, la tradizionale presenza al Bauma di Monaco, missioni/workshop in Australia, Russia, Turchia e Kurdistan iracheno.