La direttiva 2009/125/CE "ErP - Ecodesign"

Data: 
25/11/13

La Direttiva 2009/125/CE “ErP – Energy related Products” ha sostituito ormai dal 2009 la precedente direttiva 2005/32/ CE “EUP – Energy Using Products” ede è una direttiva-quadro avente lo scopo di migliorare l’efficienza energetica di una vasta serie di prodotti legati a consumo di energia. I prodotti interessati sono moltissimi, dalle caldaie ai televisori, dalle fonti luminose alle pompe.
Con la ErP non si è considerato solo il consumo di energia degli apparecchi durante la loro vita utile, ma si è considerato tutto il ciclo di vita dei prodotti, dalla loro progettazione al loro smaltimento.


In sintesi, le varie classi di prodotti inclusi nell’ambito della direttiva sono stati classificati in una serie di “lotti”; per ogni lotto, i mercati e i cicli di vita dei vari prodotti sono stati quindi esaminati da società di consulenza specializzate. I report degli studi condotti hanno formato la base per la valutazione dei miglioramenti energetici ottenibili e per la definizione dei valori minimi di efficienza cui dovranno ottemperare gli apparecchi. Tali valori e requisiti sono contenuti in una serie di regolamenti attuativi, tutt’ora in corso di emanazione.
Nei regolamenti sono indicate delle scadenze temporali alle quali i costruttori dovranno adeguarsi con i loro apparecchi.
La direttiva ha inoltre dato origine al mandato M495 con lo scopo di emettere gli standard armonizzati dei prodotti sotto la direttiva ErP.
Per i documenti relativi alla direttiva cliccare qui