Quaranta imprenditori iracheni in visita a Samoter e Asphaltica a caccia di macchinari, tecnologia ma anche partnership con aziende italiane

Data comunicato stampa: 
04/04/2014
La missione è organizzata dal Ministero dell'Industria e del Commercio iracheno in collaborazione con la locale Federazione degli Industriali in collaborazione con Unido

 

Verona, 1 aprile 2014 - Il settore delle costruzioni iracheno guarda con estremo interesse alle macchine da cantiere e per l'edilizia europee ed italiane in particolare. Una attenzione che si concretizza con la partecipazione ai saloni Samoter e Asphaltica, in calendario a Verona dall'8 all'11 maggio prossimo, di una delegazione ufficiale di oltre quaranta operatori: imprenditori del settore costruzioni, importatori di macchinari per il building, ma anche rappresentanti del Ministero dell'Industria e del Commercio.
La missione è organizzata in collaborazione con Unido, l'Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale, che opera dal 2007 in Iraq. In particolare Unido ha partecipato alla creazione di quattro centri per lo sviluppo dell'imprenditoria attraverso i quali ha messo a disposizione delle imprese locali sia attività di formazione che servizi di consulenza, advisoring e monitoring. Alle attività svolte direttamente sul posto sono affiancate anche iniziative di e-learning realizzate in partnership con l'Università Telematica Internazionale Uninettuno di Roma.

AllegatoDimensione
Scarica comunicato84.01 KB