Assofoodtec incontra la delegazione della Confidustria irachena a Roma

Data comunicato stampa: 
24/02/2015

Dal 26 al 28 gennaio 2015 si è svolta a Roma la prima sessione di lavori nell’ambito del progetto di sviluppo della Federazione imprenditoriale irachena (IFI - Iraqi Federation of Industries) promosso da Confindustria in collaborazione con UNIDO e Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Assofoodtec ha partecipato agli appuntamenti in programma, in quanto figura tra le associazioni di categoria esplicitamente scelte dalla Confindustria irachena come partner e modello di riferimento delle tecnologie alimentari. Nel corso della tre giorni romana, il Presidente di Assofoodtec Nicola Marzaro ha incontrato personalmente la delegazione guidata dal Presidente della IFI Ali Sabeeh Al Sadi, per la prima volta in Italia.

La visita ha rappresentato il primo atto del progetto di collaborazione internazionale tra associazioni imprenditoriali, che avrà durata di un anno e si pone l’obiettivo di supportare le imprese irachene nel rinnovamento della propria associazione di categoria sul modello italiano di Confidustria.

In un’ottica di condivisione delle competenze, l’iniziativa prevede la definizione di una strategia istituzionale unita a interventi di "capacity building" e all’avvio di partenariati industriali tra le imprese dei due paesi. Il programma affianca alle iniziative di formazione anche la creazione di un database delle circa 40.000 imprese associate all’IFI, la progettazione di attività per la promozione internazionale e l’organizzazione di un Business Forum Italia-Iraq.

“La cooperazione internazionale dell'Italia è già da molti anni degna di una nazione come la nostra che è, e rimarrà probabilmente ancora a lungo, una delle maggiori economie del pianeta – ha dichiarato il presidente di Assofoodtec Nicola Marzaro. - Il fattore di novità è che essa oggi venga giocata sul tavolo delle relazioni economiche allargate rispetto al piano politico o delle singole iniziative di grandi multinazionali del Paese. Questo nuovo aspetto non nasce da semplice imitazione di un caso di successo nello sviluppo economico di un singolo Paese o dalla teoria economica: la tendenza a imporre la forza economica in luogo o a supporto di quella politica è una tendenza sempre più diffusa in Italia. Si tratta di un approccio più complesso, ma forse più duraturo. La recente storia economica italiana ha dimostrato infatti che investire sulla media azienda e non solo sulle grandi realtà è una scelta più lungimirante”.

 

Per Informazioni e approfondimenti sul tema
Ufficio Stampa Associazione Assofoodtec
MGP & Partners
Maria Grazia Persico - mgpersico@mgpcomunicazione.it – cell. 335 6469568
Chiara Gallina - chiara.gallina@mgpcomunicazione.it – cell. 331 6117476
Micaela Brusa - press@mgpcomunicazione.it – cell. 366 4070955

Per informazioni stampa su Federazione ANIMA
Direzione Comunicazione, Marketing & Ufficio Studi ANIMA
Alessandro Durante Tel. 02 45418516 - 3481212428 e-mail durante@anima.it
Mariagrazia Micucci Tel. 02 45418586 – e-mail micucci@anima.it
Laura Aldorisio Tel. 02 45418535 – e-mail aldorisio@anima.it

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.