• ISO 9001: prepararsi per il 2018

    Nel 2018 terminerà il periodo transitorio che prevede la progressive sostituzione della nuova ISO 9001:2015 rispetto al vecchio standard datato 2008. La nuova norma ISO cambia radicalmente l'approccio alla qualità coinvolgendo tutte le funzioni aziendali e l'intera catena del valore.

    Uno degli aspetti fondamentali della nuova ISO 9001 è la gestione del rischio (Risk Management) che sarà trattato, insieme agli altri aspetti dello standard, in occasione di una giornata formativa che avrà luogo il 10 ottobre 2017 presso la Federazione ANIMA (Via Scarsellini, 11).

  • Direttiva 2014/53/UE RED – Nuovo elenco norme armonizzate e Bozza Guida EC

    La Direttiva 2014/53/UE (recepita in Italia dal D.lgs. 22 giugno 2016 n. 128) sulle apparecchiature radio è formalmente in vigore dallo scorso anno e il prossimo 13 giugno scadrà il periodo di “coesistenza” con la precedente Direttiva 1999/5/CE.

  • Regolamento (UE) 305/2011 CPR – Pubblicato nuovo elenco norme armonizzate

    Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del giorno 10 marzo, è stato pubblicato l’elenco aggiornato delle norme armonizzate ai sensi del Regolamento (UE) 305/2011 CPR relativo ai prodotti da costruzione.

    L’elenco delle norme armonizzate è disponibile al seguente link.

  • Dal 1° gennaio 2017 nuove regole per il voto pesato CEN-CENELEC

    Cambiano, dal 1° gennaio di quest’anno le regole alla base del sistema di voto pesato in ambito CEN e CENELEC, in modo da rispecchiare le disposizioni del Trattato di Lisbona.
     
    Livello CEN
    Conteggiati i voti di tutti i Paesi Membri del CEN, i documenti al voto (Standard, Technical Specification, nuovi WorkItem, Standardization Request fatte dalla Commissione Europea, modifiche giustificate a Standard approvati) sono adottati:
    se il 55% dei voti sottoposti (le astensioni non sono conteggiate) sono favorevoli

  • Sicurezza del macchinario: UNI EN ISO 13849-1 in lingua italiana

    La commissione tecnica Sicurezza, ha pubblicato la versione in lingua italiana della norma UNI EN ISO 13849-1 relativa ai principi generali per la progettazione di parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza del macchinario.
    La norma specifica i requisiti di sicurezza e le linee guida sui principi di progettazione e integrazione di parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza, inclusa la progettazione del software.
    La norma è disponibile sul catalogo UNI.

  • Macchine da Caffè: Nuova Norma UNI per consumi energetici

    La norma italiana, elaborata da Assofoodtec/UCIMAC in collaborazione con UNI dal titolo "Macchine da caffè ad uso professionale e commerciale - Metodi per la determinazione del consumo di energia" è stata pubblicata il 2 febbraio 2017.

  • Pubblicata norma UNI 11668 "Macchine da caffè ad uso professionale e commerciale - Metodi per la determinazione del consumo di energia"

    La norma italiana, elaborata da Assofoodtec/UCIMAC in collaborazione con UNI dal titolo "Macchine da caffè ad uso professionale e commerciale - Metodi per la determinazione del consumo di energia" è stata pubblicata il 2 febbraio 2017.

  • Ecodesign Working Plan 2016 - 2019

    Il piano di lavoro per la direttiva Ecodesign 2016 - 2019 è stato pubblicato sul finire del 2016,
    I nuovi prodotti che saranno presi in considerazione sono: sistemi per il controllo e l’automazione degli edifici,  bollitori elettrici, asciugamani elettrici, ascensori, pannelli solari e inverter, container refrigerati e idropulitrici.

  • Rinnovo accordo consultazione Norme Tecniche del Catalogo UNI

    La Federazione ANIMA e Confindustria hanno rinnovato per l’anno 2017 l’accordo siglato con l’UNI, che permette ai Soci ANIMA l’adesione al servizio di abbonamento per la consultazione della raccolta completa delle norme UNI.

  • Confine tra l’applicazione della Direttiva Bassa Tensione (LVD) 2014/35/EU e della Direttiva Macchine 2006/42/CE – Posizione Assopompe

    Ai fini della legislazione comunitaria, le pompe per liquidi di qualsiasi tipologia, si considerano macchine ed in quanto tali sono soggette ai requisiti della Direttiva Macchine 2006/42/CE. 

    Le elettropompe (e in particolar modo quelle destinate a utilizzi in ambiti domestici o similari), sono considerabili anche come dispositivi elettrici destinati ad essere adoperati a basse tensioni nominali e dunque soggette ai requisiti della Direttiva Bassa Tensione (LVD) 2014/35/EU.

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.