• Trasporto merci pericolose – Recepita edizione 2017 dell’ADR

    Con il Decreto 12 maggio 2017 (pubblicato in GU del 17 giugno), il Ministero Infrastrutture e Trasporti ha recepito a livello nazionale la Direttiva (UE) 2016/2309, che adegua per la quarta volta al progresso scientifico e tecnico gli allegati della Direttiva 2008/68/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa al trasporto interno di merci pericolose”.

  • Aggiornamento della Guida all’applicazione della Direttiva Macchine: nuova bozza dalla Commissione

    Il Comitato Macchine della Commissione Europea ha rilasciato un ultima bozza di proposta di aggiornamento dell'edizione della Guida all'applicazione della Direttiva Macchine 2006/42 / CE.
     
    La Commissione ha presentato il testo come bozza definitiva di revisione e intende pubblicare a breve il documento in maniera ufficiale. Ai componenti del Comitato Macchine è stato lasciato ancora qualche tempo per la presentazione degli ultimi commenti.
     

  • Seminario tecnico ANIMA, Milano 13 giugno

    ANIMA e DVGW organizzano un seminario gratuito dedicato all’evoluzione nella legislazione tedesca dei materiali a contatto con acqua potabile, con particolare riferimento alle linee Guida KTW per la conformità dei materiali plastici.

  • Iperammortamento – Pubblicato nuovo elenco di FAQ da parte del MiSE


    Il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso disponibile un nuovo elenco di FAQ di chiarimenti per la corretta applicazione di alcuni punti critici dell’iperammortamento.

    L’elenco completo delle FAQ è disponibile sul sito del Ministero, al seguente link.

    Le risposte del MiSE sono relative alle domande più frequentemente emerse nei primi mesi di applicazione dell'agevolazione fiscale.
    Tra i punti più interessanti approfonditi nel documento, si segnalano:

  • Certificati Bianchi - Chiarimenti GSE sulle novità introdotte dal Decreto 11 gennaio 2017

    Al fine di supportare gli operatori, il GSE ha pubblicato il documento “Sintesi nuovo decreto Certificati Bianchi”, che riporta gli aggiornamenti più rilevanti introdotti dal DM 11 gennaio 2017, pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 3 aprile.

    Per quanto riguarda la presentazione dei progetti, il GSE specifica quanto segue:

    1.    L’art.16 del DM 11 gennaio 2017 prevede che, entro e non oltre il 02/10/2017, sia possibile presentare l’istanza per l’accesso al meccanismo ai sensi del DM 28 dicembre 2012, nei seguenti casi:

  • Il carrello industriale 4.0 - Nota di approfondimento AISEM.

    Il 30 marzo è stata pubblicata la Circolare n. 4/E (disponibile qui), redatta congiuntamente da Agenzia delle Entrate e Ministero dello Sviluppo Economico, con i chiarimenti fiscali e tecnici per la corretta applicazione di Super e Iper Ammortamento.

  • Dichiarazione F-Gas 2017 (dati riferiti all'anno 2016)

    Con riferimento alla scadenza annuale del 31 maggio per la compilazione della “Dichiarazione F-Gas” per tutte le apparecchiature/sistemi fissi di refrigerazione, condizionamento di aria, pompe di calore, protezione antincendio, contenenti 3 kg o più di gas fluorurati a effetto serra, segnaliamo che è stato attivato il sistema on-line per la trasmissione della dichiarazione 2017, dati riferiti all'anno 2016.

    L'adempimento, come stabilito all'art. 16, comma 1 del DPR 43/2012 recante attuazione del Regolamento CE 842/2006, è a carico degli operatori delle suddette apparecchiature.

  • Codice Appalti – Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto correttivo

    Il giorno 5 maggio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legislativo 19 aprile 2017 n. 56, recante “Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 18 aprile 2016 n. 50”.
    Il decreto era stato approvato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 13 aprile, ed è costituito da 131 articoli contenenti una serie di modifiche e correzioni al Codice Appalti.

  • Nuove limitazioni ai trasporti eccezionali: Strada Statale 12 "dell’Abetone e del Brennero"

    L’ordinanza ANAS nr. 49 del 23 marzo 2017, che annulla e sostituisce integralmente l’ordinanza compartimentale 376/2016, ha introdotto nuove limitazioni nella circolazione dei trasporti eccezionali di vario tonnellaggio.

    In particolare, sul ponte Molino (strada statale 12 ‘dell’Abetone e del Brennero’, fiume Tartaro in corrispondenza del km 245,800) non possono circolare i mezzi superiori alle 44 tonnellate.

  • Regolamento REACH – Disponibile la nuova Bozza della Guida ECHA per le Sostanze SVHC contenute negli articoli

    L’Agenzia Europea per la Chimica ECHA ha reso disponibile la nuova bozza della revisione della Guida dedicata al tema delle sostanze contenute negli articoli.

    Ricordiamo che la revisione si è resa necessaria alla luce della sentenza della Corte di Giustizia UE del 10 settembre 2015, che si è pronunciata sull'interpretazione dell'articolo 7, paragrafo 2 e dell'articolo 33 del Regolamento REACH (calcolo del contenuto di sostanze estremamente preoccupanti negli articoli complessi composti da più articoli).

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.