• Studio della CE sui materiali a contatto con l'acqua potabile - principali risultati e opzioni proposte / Guida per gli utilizzatori di materiali a contatto con l'acqua potabile

    La versione finale dello studio della CE sui materiali a contatto con l'acqua potabile è stato ora pubblicato insieme ad una guida europea destinata agli utilizzatori di materiali e prodotti a contatto con l'acqua potabile. I due documenti sono disponibili per gli associati ANIMA.
     

  • F-GAS - Decreto di Revisione del DPR 43/2012 in attuazione al nuovo regolamento F-Gas 517/2014

    Il giorno 23 marzo, il Ministero dell'Ambiente ha organizzato un incontro sulla revisione della normativa nazionale in materia di F-Gas, durante il quale è stato presentato e illustrato lo schema del nuovo decreto nazionale che andrà a sostituire l’attuale DPR 43/2012.

    Tra le principali novità introdotte, si segnala in particolare l’istituzione di un nuovo registro telematico relativo alla vendita di gas e delle apparecchiature e impianti non ermeticamente sigillati contenenti gas fluorurati ad affetto serra (Art. 16)

  • Working Group Pressure: aggiornamenti sulla Direttiva 2014/68/UE (PED) e sulla Direttiva 2014/29/UE (SPVD)

    Il giorno 21 marzo 2017, si è svolta la riunione del Working Group 'Pressure' della Commissione Europea, che si occupa di approvare le Linee Guida della Direttiva PED. Questo gruppo di lavoro è formato dai rappresentanti degli Stati Membri, dai rappresentanti delle federazioni europee, organismi notificati e CEN ed è presieduto da un rappresentante della Commissione Europea. La Federazione ANIMA partecipa attivamente ai lavori e si riporta un breve stato dell’arte:
    Direttiva 2014/68/UE (PED)

  • Accordo MRA (Mutual Recognition Agreement) tra la Svizzera e l’Europa: dubbi ed incertezze dopo l’allineamento delle principali direttive di prodotto

    In vigore dal 2002, un accordo di reciproco riconoscimento (ARR) tra l'Unione europea e la Svizzera facilita il commercio di macchine e apparecchi per la concessione di mutuo riconoscimento in materia di valutazione della conformità. Gli accordi sul reciproco riconoscimento in materia di valutazione della conformità, i cosiddetti Mutual Recognition Agreement (MRA), sono strumenti importanti per eliminare alcuni ostacoli tecnici al commercio regolamentato dalle Direttive di prodotto.

  • MOCA e Regolamento 1935/2004 – Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto con le sanzioni

    È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del giorno 18 marzo, il Decreto Legislativo 10 febbraio 2017 n. 29, che definisce la disciplina sanzionatoria per la violazione di disposizioni di cui al Regolamento 1935/2004 (materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari) e di cui al Regolamento 2023/2006 (buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari).

    Il Decreto Legislativo è in vigore a partire dal giorno 2 aprile 2017.

  • Il Parlamento UE adotta la posizione sul Pacchetto Economia Circolare

    Lo scorso 14 marzo, il Parlamento europeo ha adottato le quattro relazioni dell’On. Simona Bonafé (S&D, IT) sul Pacchetto legislativo sull’Economia Circolare, che la Commissione Europa ha presentato a dicembre 2015, contenente quattro proposte di revisione:

    •    Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la Direttiva Quadro Rifiuti 2008/98/CE;
    •    Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica la Direttiva 94/62/CE sugli imballaggi e i rifiuti di imballaggio;

  • Atti del convegno istituzionale Italcogen - Key Energy 10 nov. 2016

  • Diagnosi Energetiche – Incontro Confindustria ENEA dedicato alle aziende – 21 marzo 2017

    Nell'ambito del tema delle diagnosi energetiche, previste dall’articolo 8 del Decreto legislativo n. 102 del 4 luglio 2014, Confindustria ritiene importante confrontarsi con Enea per fare il punto sui risultati ottenuti dalle precedenti diagnosi e condividere le misure per quelle di prossima realizzazione.

  • AGCM pubblica primo Codice della Concorrenza

    L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha ideato, curato e pubblicato la prima edizione del “Codice della Concorrenza”, una raccolta sistematica delle norme primarie e secondarie in materia di tutela e promozione della concorrenza. Si tratta di uno strumento informale ma nondimeno utile, che intende aiutare gli operatori economici “a navigare nelle acque non sempre limpide delle norme vigenti”.

    Il Codice della Concorrenza è disponibile per i Soci ANIMA (tecnico@anima.it)

  • Durezza e potabilità dell'acqua: chiarimento del Ministero della Salute

    Su richiesta dell’Associazione Aqua Italia, il Ministero della Salute ha fornito un chiarimento sulle norme in vigore relative alla cosiddetta “durezza” (contenuto di calcio e magnesio) dell'acqua potabile.
    In alcune regioni infatti il valore molto basso di questo parametro ha indotto le autorità sanitarie a discriminare l'uso di addolcitori con la motivazione che renderebbero l'acqua non potabile.

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.