• Materiali a contatto con acqua - Adesione ANIMA al Consorzio europeo EDW

    Sul tema dei materiali a contatto con acqua, ANIMA ha formalizzato l’adesione al Consorzio europeo EDW (European Drinking Water), che si è costituito a Bruxelles con l’obiettivo di fare attività di lobby per la revisione della Direttiva 98/83/CE DWD.

  • 17° Conferenza Nazionale sulle Prove non Distruttive - 25-26-27 Ottobre 2017, Milano

    La Conferenza Nazionale sulle Prove non Distruttive, organizzata da AIPnD – Associazione Italiana Prove non Distruttive Monitoraggio Diagnostica, giunge quest'anno alla sua 17° edizione.

  • Il BIM nel comparto edile ed industriale: la normativa italiana come driver nella transizione digitale nazionale

    Il 29 settembre 2017, presso il Politecnico di Milano, ANIMA, in qualità di membro dell’UNI/CT 33/GL 05 -Codificazione dei prodotti e dei processi costruttivi in edilizia, ha aderito al tavolo di lavoro per il proseguimento della norma UNI 11337, parte 2-3-7.

  • Report sulla valutazione della Direttiva Macchine pubblicato

    La Commissione Europea ha pubblicato lo studio di valutazione sulla Direttiva Macchine 2006/42/CE che la stessa aveva commissionato a Technopolis.
    Lo scopo della valutazione è quello di verificare la performance della Direttiva e di determinare se la stessa è utile a raggiungere gli scopi che si prefigge per verificare se vi è o meno la necessità di procedere a una sua revisione. E’ proprio questa la decisione che la Commissione dovrà prendere nei prossimi mesi basandosi sull’analisi dei risultati forniti da questo studio.

  • Attrezzature di lavoro – Pubblicato il 14° elenco dei soggetti abilitati

    Lo scorso 20 settembre, con il Decreto Direttoriale n.78 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero della Salute e con il Ministero dello Sviluppo Economico, è stato adottato il 14° elenco dei soggetti abilitati all’effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro ai sensi dell'articolo 71, comma 11, del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e (s.m.i.).
     

  • Piano d’Azione Nazionale per incrementare gli edifici NZEB

    E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico, il decreto interministeriale 19 giugno 2017, relativo alla approvazione del “Piano d’azione nazionale per incrementare gli edifici ad energia quasi zero”, previsto dall’articolo 4-bis, comma 2, del d.lgs.192/2005.

  • Iperammortamento – Ufficiale la proroga a settembre 2018 per la consegna dei beni

    Con la legge 3 agosto 2017 n. 123 ‘Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 20 giugno 2017, n. 91, recante disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno’ (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 188 del 12 agosto 2017) è stata ufficializzata l’estensione fino al 30 settembre 2018 del termine per la consegna dei beni acquistati con l’incentivo dell’iperammortamento.

  • Prevenzione Incendi – Regola Tecnica attività scolastiche

    Sulla Gazzetta Ufficiale n. 197 del 24 agosto 2017 è stato pubblicato il Decreto 7 agosto 2017 ‘Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi per le attività scolastiche, ai sensi dell'art. 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139’.
    Le norme tecniche introdotte dal Decreto, si possono applicare alle attività scolastiche di cui all'Allegato I del DPR 151/2011 (attività: n.67), esistenti alla data di entrata in vigore del Decreto (25 agosto 2017) ovvero a quelle di nuova realizzazione, ad esclusione degli asili nido.

  • REACH - Procedura di autorizzazione per Cromo Esavalente - Aggiornamento luglio 2017


    Il prossimo 21 settembre 2017 è la data identificata dal Regolamento 348/2013 (applicazione del Regolamento REACH) come "data entro la quale sarà vietato l’utilizzo della sostanza Triossido di Cromo senza che sia stata rilasciata apposita autorizzazione (“data di scadenza”)”.

  • Pubblicato il Regolamento (UE) 2017/1369 sull’etichettatura energetica

    Il 28 luglio è stato pubblicato in Gazzetta Europea il nuovo Regolamento (UE) 2017/1369 che istituisce il quadro di riferimento per l’etichettatura energetica.

    Il Regolamento abroga la precedente Direttiva 2010/30/UE e si applica a decorrere dal 1 agosto 2017. In deroga al secondo comma, l'articolo 4 relativo agli obblighi dei fornitori in relazione alla banca dati dei prodotti si applica a decorrere dal 1 gennaio 2019.
    In quanto tale, il regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.