• Direttiva 2014/30/UE EMC – Pubblicata la nuova Linea Guida della Commissione Europea

    La Commissione Europea ha reso disponibile sul proprio sito la nuova edizione della Guida all’applicazione della Direttiva 2014/30/CE sulla compatibilità elettromagnetica.

     

    La Guida alla Direttiva 2014/30/UE EMC è disponibile al seguente link 

  • Direttiva RoHS II – Aggiornamento sulle applicazioni esentate dalle restrizioni

    Nell’ambito delle restrizioni all’uso di sostanze pericolose definite dalla Direttiva RoHS 2011/65/CE (RoHS 2), sono previste una serie di esenzioni per l’autorizzazione dell’immissione sul mercato di AEE contenenti le sostanze vietate (le esenzioni sono elencate negli Allegati III e IV della Direttiva).

  • Nuovi elenchi norme armonizzate – PED, SPVD, RED

    Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea n.49 del 9 febbraio 2018 sono stati pubblicati gli elenchi aggiornati delle norme armonizzate ai sensi delle seguenti Direttive:
    -    Direttiva 2014/68/UE ‘PED’
    -    Direttiva 2014/29/UE ‘SPVD’

  • Proposta di revisione della Direttiva Acque Potabili 98/83/CE

    Nella giornata del 1 Febbraio, la Commissione Europea ha pubblicato la sua proposta di revisione della direttiva sulla qualità delle acque destinate al consumo umano, la cosiddetta direttiva sull'acqua potabile.
     
    Principali risultati della proposta della Commissione

  • Direttiva 2000/14/CE ‘Rumore Esterno’ – Consultazione pubblica al via

    La Commissione Europea ha aperto il 23 gennaio la consultazione pubblica sulla valutazione e l’eventuale revisione della Direttiva 2000/14/CE sull'emissione acustica ambientale delle macchine ed attrezzature destinate a funzionare all'aperto
     
    Da tempo è stata avviata  una valutazione dell’efficacia della vigente legislazione vigente in tale materia e ora si sta considerando la possibilità di elaborare una proposta legislativa di revisione della Direttiva.
     

  • Direttiva 2000/14/CE – Pubblicato l’Inception Impact Assessment

    Il 27 novembre è stato pubblicato   l’Inception Impact Assessment (che potete trovare allegato) per la possibile revisione della Direttiva 2000/14/CE concernenti l’emissione acustica ambientale delle macchine ed attrezzature destinate a funzionare all’aperto.
     
    Scopo del documento è quello di informare i cittadini e gli stakeholder circa i programmai della Commissione Europea, al fine poter avere un primo feedback sull'iniziativa prevista e di partecipare efficacemente, poi, alle future attività di consultazione.
     
    Il documento consta di quattro parti:

  • RoHS II – In Gazzetta il testo di modifica della Direttiva 2011/65/UE

    Sulla Gazzetta Ufficiale Europea del 21 novembre è stata pubblicata la Direttiva 2017/2102/UE, che modifica in parte il testo in vigore della Direttiva RoHS II (restrizione dell’uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche).

    Lo scopo principale del nuovo provvedimento legislativo è adeguare il testo della Direttiva RoHS II al quadro legislativo disciplinante l’immissione sul mercato unico dei prodotti

    Le principali novità che saranno introdotte dalla Direttiva 2017/2102/UE sono le seguenti:

  • Guida NOMAD: come riportare correttamente i livelli di emissione sonora nelle istruzioni

    Con il progetto NOMAD, la Commissione Europea aveva analizzato le dichiarazioni dei livelli di emissione sonora delle macchine nei manuali d’uso manutenzione dei costruttori.

  • 9° Rapporto INAIL sull’attività di sorveglianza del mercato

    L’Inail, in base a quanto previsto dal comma 2 dell’art. 6 del d.lgs. 17/2010 (ex comma 2 dell’art. 7 del d.p.r. 459/96), conduce attività di accertamento tecnico in supporto all’autorità italiana preposta alla sorveglianza del mercato (Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali).

  • Report sulla valutazione della Direttiva Macchine pubblicato

    La Commissione Europea ha pubblicato lo studio di valutazione sulla Direttiva Macchine 2006/42/CE che la stessa aveva commissionato a Technopolis.
    Lo scopo della valutazione è quello di verificare la performance della Direttiva e di determinare se la stessa è utile a raggiungere gli scopi che si prefigge per verificare se vi è o meno la necessità di procedere a una sua revisione. E’ proprio questa la decisione che la Commissione dovrà prendere nei prossimi mesi basandosi sull’analisi dei risultati forniti da questo studio.

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.