• Diritto d'autore e ai diritti connessi nel mercato unico digitale – Adozione Direttiva

    Il Consiglio dell'Unione ha adottato una Direttiva che modernizza la legislazione vigente sul diritto d'autore.
    Le nuove regole mirano a garantire una protezione adeguata per autori, aprendo nuove possibilità di accesso e condivisione di contenuti protetti da copyright online in tutta l'Unione Europea.
     
    La Direttiva affronta una serie di questioni che possono essere racchiuse in tre macro-categorie:
    -    Adattamento delle eccezioni / limitazioni del copyright all'ambiente digitale e transfrontaliero

  • Workshop Orgalim “Lobbying in Practice” – Bruxelles 21 e 22 maggio

    Orgalim organizza i giorni 21 e 22 maggio un workshop di formazione dedicato allo studio del processo decisionale delle istituzioni dell'Unione Europea. Durante il corso saranno analizzate tutte le fasi del processo legislativo dell’Unione, dall’impact assessment fino all'adozione di una direttiva o di un regolamento, coprendo l'intero spettro delle tecniche di lobbying.

  • Regolamento Prodotti da Costruzione – Elenco norme armonizzate. Elenco documenti per la valutazione europea

    Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea n.75 del 19 marzo us è stata pubblicata la Decisione di Esecuzione (UE) 2019/451 relativa alle  norme  armonizzate per  i  prodotti da  costruzione elaborate a  sostegno del regolamento (UE) n. 305/2011 (dal 1° dicembre 2018 i riferimenti delle norme armonizzate sono pubblicati e ritirati dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea mediante appunto "decisioni di esecuzione").

  • Direttiva Macchine – Elenco norme armonizzate

    Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea n.75 del 19 marzo us è stata pubblicata la Decisione di Esecuzione (UE) 2019/436  relativa alle norme armonizzate per le macchine redatte a sostegno della Direttiva 2006/42/CE (dal 1° dicembre 2018 i riferimenti delle norme armonizzate sono pubblicati e ritirati dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea mediante appunto "decisioni di esecuzione").
    Gli allegati di tale Decisione riportano:

  • Direttiva RoHS II – Aggiornamento delle esenzioni Allegati III e IV

    L’Allegato III della Direttiva 2011/65/UE RoHS definisce l’elenco delle applicazioni esentate dalle restrizioni all’uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE). L’Allegato IV è, invece, specifico per dispositivi medici e strumenti di monitoraggio e controllo.

    La verifica di tali esenzioni e della loro validità temporale è essenziale per la corretta applicazione della Direttiva; a tal scopo la Commissione aggiorna periodicamente una tabella riassuntiva con lo status di tutte le esenzioni definite dagli allegati.

  • Cromo Esavalente - Procedura di autorizzazione REACH - Approvata la richiesta del Consorzio CTAC

    Nel corso della riunione del Comitato REACH dei giorni 14 e 15 febbraio, la Commissione Europea ha ufficialmente approvato le richieste del Comitato CTACsub per l’autorizzazione all’uso del cromo esavalente per determinati utilizzi.

    Il Consorzio ha richiesto l’autorizzazione per sei differenti utilizzi del cromo esavalente. La durata delle relative autorizzazioni che sono state concesse varia a seconda di tali utilizzi, secondo il seguente schema:

  • Direttiva 2014/34/UE ATEX – Chiarimento applicativo della Commissione

    La Commissione europea ha reso disponibile la bozza di un documento interpretativo della Direttiva ATEX, finalizzato a chiarire la corretta applicazione delle procedure di valutazione della conformità previste dalla Direttiva nei seguenti casi, che si possono verificare quando un prodotto sotto modulo D (garanzia della qualità del processo di produzione) è immesso sul mercato con differenti marchi commerciali:

  • Direttiva 2014/34/UE ATEX – Chiarimento applicativo della Commissione

    La Commissione europea ha reso disponibile la bozza di un documento interpretativo della Direttiva ATEX, finalizzato a chiarire la corretta applicazione delle procedure di valutazione della conformità previste dalla Direttiva nei seguenti casi, che si possono verificare quando un prodotto sotto modulo D (garanzia della qualità del processo di produzione) è immesso sul mercato con differenti marchi commerciali:

  • Sicurezza 4.0 – Pubblicato e-book INAIL sui macchinari di sollevamento usati in cantiere

    INAIL ha pubblicato il nuovo e-book per i cantieri, progetto editoriale che comprende le tre Schede per la definizione di piani per i controlli di “Apparecchi di sollevamento materiali di tipo mobile e relativi accessori di sollevamento”, “Apparecchi di sollevamento materiali di tipo fisso e relativi accessori di sollevamento” e “Apparecchi di sollevamento materiali di tipo trasferibile e relativi accessori di sollevamento”.

    L’e-book comprende pubblicazioni elaborate con il supporto di AISEM – UCOMESA, Confindustria, Ministero del lavoro e coordinamento tecnico delle regioni.

  • Direttiva 2014/30/UE EMC – Pubblicato aggiornamento Guida della Commissione

    Il 24 gennaio la Commissione Europea ha pubblicato la versione aggiornata della Guida per l’applicazione della Direttiva 2014/30/UE sulla compatibilità elettromagnetica.
    Rispetto alla versione precedente, la nuova Guida include una serie di modifiche editoriali e l’inserimento di disposizioni relative al nuovo regolamento sull'aviazione civile (UE) 2018/1139 che modifica l'articolo EMCD sull'esclusione per i prodotti aeronautici

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.