• Direttiva 2000/14/CE – Pubblicato l’Inception Impact Assessment

    Il 27 novembre è stato pubblicato   l’Inception Impact Assessment (che potete trovare allegato) per la possibile revisione della Direttiva 2000/14/CE concernenti l’emissione acustica ambientale delle macchine ed attrezzature destinate a funzionare all’aperto.
     
    Scopo del documento è quello di informare i cittadini e gli stakeholder circa i programmai della Commissione Europea, al fine poter avere un primo feedback sull'iniziativa prevista e di partecipare efficacemente, poi, alle future attività di consultazione.
     
    Il documento consta di quattro parti:

  • RoHS II – In Gazzetta il testo di modifica della Direttiva 2011/65/UE

    Sulla Gazzetta Ufficiale Europea del 21 novembre è stata pubblicata la Direttiva 2017/2102/UE, che modifica in parte il testo in vigore della Direttiva RoHS II (restrizione dell’uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche).

    Lo scopo principale del nuovo provvedimento legislativo è adeguare il testo della Direttiva RoHS II al quadro legislativo disciplinante l’immissione sul mercato unico dei prodotti

    Le principali novità che saranno introdotte dalla Direttiva 2017/2102/UE sono le seguenti:

  • Guida NOMAD: come riportare correttamente i livelli di emissione sonora nelle istruzioni

    Con il progetto NOMAD, la Commissione Europea aveva analizzato le dichiarazioni dei livelli di emissione sonora delle macchine nei manuali d’uso manutenzione dei costruttori.

  • 9° Rapporto INAIL sull’attività di sorveglianza del mercato

    L’Inail, in base a quanto previsto dal comma 2 dell’art. 6 del d.lgs. 17/2010 (ex comma 2 dell’art. 7 del d.p.r. 459/96), conduce attività di accertamento tecnico in supporto all’autorità italiana preposta alla sorveglianza del mercato (Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali).

  • Report sulla valutazione della Direttiva Macchine pubblicato

    La Commissione Europea ha pubblicato lo studio di valutazione sulla Direttiva Macchine 2006/42/CE che la stessa aveva commissionato a Technopolis.
    Lo scopo della valutazione è quello di verificare la performance della Direttiva e di determinare se la stessa è utile a raggiungere gli scopi che si prefigge per verificare se vi è o meno la necessità di procedere a una sua revisione. E’ proprio questa la decisione che la Commissione dovrà prendere nei prossimi mesi basandosi sull’analisi dei risultati forniti da questo studio.

  • Direttive 2014/34/UE ATEX e 2014/35/UE LVD – Nuovi elenchi norme armonizzate

    Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del giorno 8 settembre sono stati pubblicati gli elenchi aggiornati delle norme armonizzate ai sensi delle Direttive 2014/34/UE ATEX e 2014/35/UE LVD.

    Gli elenchi sono consultabili ai seguenti link:
    •    Norme armonizzate ATEX

  • Direttiva 2014/53/UE RED – Seminario ANIMA 3 ottobre 2017

    Il prossimo 3 ottobre, ANIMA organizza, quale primo momento di approfondimento, un seminario informativo sulla Direttiva 2014/53/UE RED.

    Ricordiamo che la Direttiva 2014/53/UE ha abrogato la precedente Direttiva 1999/5/CE 'R&TTE' e rappresenta, dallo scorso 13 giugno 2017, il disposto legislativo di riferimento per la messa a disposizione sul mercato dell'Unione Europea delle apparecchiature radio. La Direttiva ha introdotto una serie di elementi di novità, come ad esempio requisiti specifici per le attrezzature che incorporano le apparecchiature radio (combined-equipment).

  • Pubblicato l’Aggiornamento della Guida all’applicazione della Direttiva Macchine

    L’aggiornamento della linea guida comunitaria (Edizione 2.1) all’applicazione della Direttiva Macchine 2006/42/CE è stata resa pubblicamente disponibile in lingua inglese sul sito della Commissione per il settore Macchine e si può scaricare direttamente a questo link.
     
    La Commissione sta avviando l’iter di traduzione nelle sole lingue tedesca e francese.
     

  • Direttiva 2014/53/UE RED – Guida ORGALIME per corretta applicazione alle macchine

    Dal giorno 13 giugno è formalmente scaduto il periodo di coesistenza tra la precedente Direttiva 1999/5/CE R&TTE e la Direttiva 2014/53/UE RED (recepita in Italia dal D.lgs. 22 giugno 2016 n. 128) sulle apparecchiature radio, ormai pienamente in vigore.

    Una delle conseguenze importanti di questa scadenza è la corretta applicazione della nuova Direttiva in caso di apparecchiature radio utilizzate in macchine conformi alla Direttiva 2006/42/CE.

  • Direttiva 2014/53/UE RED – Pubblicate la Guida EC e il nuovo elenco delle norme armonizzate

    La Direttiva 2014/53/UE (recepita in Italia dal D.lgs. 22 giugno 2016 n. 128) sulle apparecchiature radio è formalmente in vigore dallo scorso anno e il prossimo 13 giugno 2017 scadrà il periodo di “coesistenza” con la precedente Direttiva 1999/5/CE.

    In vista di tale scadenza, la Commissione Europea ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale (12 maggio 2017 serie C149/6) l’elenco aggiornato delle norme armonizzate ai sensi della Direttiva (l’elenco è disponibile al seguente link)

Aziende e prodotti

  • Elenco Soci e merceologie

    In questa sezione si trova il Repertorio delle Aziende associate ANIMA, database completo e funzionale delle imprese italiane del settore meccanico.